Differenze tra le versioni di "Non c'è alcun altro/Dio Cambia"

nessun oggetto della modifica
 
===La liturgia di Yom Kippur===
La discussione talmudica di Esodo 34:6-7 sigilla l'interpretazione di Giona in un patto formale tra Dio e Israele:
{{q|"Il Signore passò davanti a lui [Mosè] proclamando..." (Esodo 34:6). Rabbi Jochanan disse: "Se non fosse scritto nel testo [biblico], sarebbe per noi impossibile dire tale cosa: questo versetto ci insegna che Il Santo Benedetto indossò uno scialle di preghiera come l'emissario di una congregazione [che conduce la congregazione in preghiera], e mostrò a Mosè l'ordine di preghiere [Esodo 34:6-7]. Dio disse a Mosè: «Ogniqualvolta Israele pecca, che eseguano questo servizio davanti a Me, ed Io li perdonerò immediatamente...»" Rabbi Judah disse: "Un patto è stato fatto coi tredici attributi che Israele non verrà mandato indietro a mani vuote... poiché è detto: «Ecco, io faccio un patto...»" (Esodo 34:10).<ref>TB, ''Rosh Hashanah'' 17b.</ref>}}
 
==''Unetaneh Tokef''==
<references/>
 
{{Avanzamento|5075%|2425 agosto 2019}}
[[Categoria:Non c'è alcun altro|Dio Cambia]]
11 336

contributi