Differenze tra le versioni di "Non c'è alcun altro/Dio è Antipatico"

 
==Dopo l'Olocausto==
Un ebreo post-Olocausto riformulerebbe le nostre tre affermazioni come segue:
# '''Dio è retto, giusto e simpatico.'''
# '''Dio è onnipotente.'''
# '''Le vittime dell'Olocausto furono irreprensibili.'''
Non possiamo accettare tutte e tre. Quale rifiutiamo?
 
Alcuni circoli tradizionalisti estremi rifiutano la terza affermazione. Attribuiscono l'Olocausto alla punizione di Dio per i "peccati" dell'Emancipazione, dell'Illuminismo, del Sionismo, dei movimenti ebraici liberali come la [[w:Ebraismo riformato|Riforma]] o, più generalmente, all'impulso di assimilazione da parte degli ebrei moderni. Tuttavia, tale opzione è stata strenuamente respinta dalla grande maggioranza dei pensatori ebrei, che la trovano semplicemente oscena. In verità, anche molti ebrei tradizionali devoti furono sterminati. Inoltre, questa "punizione" si adatta al crimine?
 
La maggioranza di noi crede che le vittime fossero irreprensibili. Allora rimaniamo con le prime due affermazioni: Dio è giusto oppure Dio è onnipotente.
 
==Dio è morto==
11 228

contributi