Differenze tra le versioni di "Primo soccorso/La catena del soccorso"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
m
Bot: corregge errori ortografici comuni
m (Bot: Correggo errori ortografici comuni)
m (Bot: corregge errori ortografici comuni)
 
====Circolo sanguigno====
al soccorritore occasionale non è richiesto il controllo del circolo. a lui basta identificare la perdita di coscienza del paziente e l'assenza di respiro. se il paziente è incosciente e non respira, il soccorritore '''deve''' iniziare la RCP. (spiegazione: poichèpoiché le tre funzioni vitali -coscienza, respiro e circolo- sono collegate, l'arresto respiratorio dopo solo 5-7' provocherà l'arresto cardio circolatorio ACC. pertanto se il paziente non è in ACC ci sta andando, ed il soccorritore non sa quanto tempo sia passato dall'arresto respiratorio). Se invece il soggetto è in arresto cardiaco, dopo solo 30-45" andrà in ACC.
 
Se il soggetto si trova in arresto cardio-circolatorio, bisogna iniziare ad effettuare la manovra di rianimazione cardio-polmonare (R.C.P.)per la sopravvivenza del paziente.
7 877

contributi