Chimica per il liceo/Classificazione degli elementi: differenze tra le versioni

Corretto: "verranno"
m (Bot: Aggiungo il tl di navigazione)
(Corretto: "verranno")
 
All'inizio dell'800 i chimici si accorsero che gli [[w:Elemento chimico|elementi]] in natura erano numerosi da ciò nacque la necessità di raggrupparli. Osservarono che alcuni elementi sono raggruppabili per comportamenti chimico-fisici simili, e come prima forma di raggruppamento si affidarono alla triade, ossia raggruppando gli elementi a 3, ad esempio, Li (litio), Na (sodio) e K (potassio) che sono tutti e tre dei [[w:metalli alcalini|metalli alcalini]].
 
Successivamente gli elementi verranoverranno collocati a seconda ladella disposizione a spirale, gli elementi a partire del primo erano ordinati secondo una massa atomica crescente. Al centro di questa spirale era collocato l'idrogeno.
 
Un chimicò inglese [[w:John Newlands|John Newlands]], sosteneva che fosse possibile radunare gli elementi secondo la ''legge delle ottave'', per Newlands in natura esiste l'armonia, e le leggi della musica sono analoghe a quelle della natura. Le sue teorie però furono ridicolizzate spesso dai suoi contemporanei.
Utente anonimo