Differenze tra le versioni di "Storia della letteratura italiana/Illuminismo in Italia"

Corretto: "diventando"
(revisione e ampliamento)
(Corretto: "diventando")
Un altro romanzo particolarmente interessante è ''La vita e le opinioni di Tristram Shandy, gentiluomo'', dell'ecclesiastico Laurence Sterne, i cui nove libri che lo scompongono sono stati scritti dietro la pressione dei lettori. Il romanzo inoltre riprende le teorie sulla convenzionalità del linguaggio di John Locke, dimostrando che nella letteratura inglese del tempo la filosofia diventa un'occasione narrativa.<ref>{{cita libro | autore1=Guido Baldi | autore2=Silvia Giusso | autore3=Mario Razetti | autore4=Giuseppe Zaccaria | titolo=Dal Barocco al Romantiscimo | opera=Moduli di letteratura | anno=2002 | editore=Paravia | città=Torino | pp=29-30 }}</ref>
 
I romanzi di Samuel Richardson e Henry Fieldind danno invece voce all'esigenza di rivedere i rapporti tra le classi sociali. Nella ''Pamela'' (1740-1742) Richardson mette in scena le aspirazioni di riscatto e di ascesa sociale delle classi subalterne, attraverso la storia di una cameriera che grazie alla sua virtù riesce a farsi sposare dal suo padrone. Un'altra eroina, protagonista di ''Clarissa'' (1748), si abbandona alla morte per rigettare la condizione di disumanità indotta dalla vita sociale, diventantodiventando il prototipo di un personaggio letterario che avrà larga fortuna nel [[../Romanticismo|Romanticismo]]. In ''Tom Jones'' (1749) Fielding invece alterna i punti di vista: la voce del narratore, che interviene per raccontare gli antefatti e dare giudizi morali, lascia il passo a momenti drammatici, nei quali il lettore è chiamato a giudicare quello che sta avvenendo. Il giusto ha quindi come unica arma di difesa contro il male l'uso del senso critico.<ref>{{cita libro | autore1=Guido Baldi | autore2=Silvia Giusso | autore3=Mario Razetti | autore4=Giuseppe Zaccaria | titolo=Dal Barocco al Romantiscimo | opera=Moduli di letteratura | anno=2002 | editore=Paravia | città=Torino | pp=30-31 }}</ref>
 
=== Il romanzo filosofico ===
Utente anonimo