Geografia generale ed economica/Montagne e pianure: differenze tra le versioni

m
Annullate le modifiche di 151.38.202.127 (discussione), riportata alla versione precedente di Eumolpo
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (Annullate le modifiche di 151.38.202.127 (discussione), riportata alla versione precedente di Eumolpo)
Etichetta: Rollback
 
Si sono formate nel corso delle ere geologiche, dal sollevamento della crosta terrestre e dalla lava fuoriuscita dai vulcani.
 
I rilievi come li vediamo adesso, hanno subito dei cambiamenicambiamenti nel tempo, a causa degli agenti atmosferici ''(acqua, vento, dal calore e dai ghiacciai).''
 
Le montagne raramente si presentano da sole, ma sono disposte in allineamenti o catene lunghe anche diverse migliaia di chilometri. La cordigliera ''(catena)'' delle Ande in Sudamerica, corre da nord a sud per più di 7000 chilometri. Le montagne più alte si trovano in Asia. La cima più alta è il monte Everest ''(8848 m)'' nella catena dell'Himalaya, seguito dal K2 ''(8611 m)'', che fa parte del Karakorum.