Differenze tra le versioni di "Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/Germania-1"

m
Bot: Correggo errori comuni (tramite La lista degli errori comuni V 1.1)
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo e modifiche minori)
m (Bot: Correggo errori comuni (tramite La lista degli errori comuni V 1.1))
 
====Dornier Do.335 Pfeil<ref>Sgarlato N: ''Do.335'' Aerei nella Storia dic-gen 2003</ref>====
[[ImmagineFile:Do335a-0 1945 USN Patuxent River test center.jpg|350px|right|thumb|]]
Concettualmente questo grosso e massiccio aereo era un 'push-pull', ovvero un velivolo che veniva sia trainato che spinto da due eliche diverse, una in coda e una frontalmente. Lo Pfeil, 'Freccia', era nato dall'idea di Claudius Dornier con brevetto del 3 agosto 1937, e si pensò ad applicarla con mezzi come il bombardiere veloce P.59, tuttavia sospeso nel '40. Seguiranno poi il bombardiere monoposto P.231, il P.232 biposto, che verrà poi chiamato dall'RLM Do.335, vincendo analoghe proposte della Junkers e Arado delle quali poco sappiamo. Infine venne ridefinito come caccia pesante nell'agosto del '42. Nonostante i suoi due potenti motori DB 603, solo l'intervento di Hitler del 7 maggio 1943 diede modo di finanziare il programma, il che comportò finalmente il volo del primo prototipo il 26 ottobre del '43, anche se vi sono fonti che parlano del 28. Esso decollò da Mengen, pilotato da H.Dieterle.
 
1 486

contributi