Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Indonesia"

ortografia
(ortografia)
(ortografia)
L'immenso arcipelago indonesiano conta un numero superiore a 14.000 isole, per cui la Marina Indonesiana Tentera Nasional Indonesia Angkatan Lauf o TNI-AL)e le capacità di trasporto aereo sono priorità, come del resto la suddivisione in presidi dell'Esercito. Salvaguardare le linee di comunicazioni navali, la lotta antipirateria, protezione risorse ittiche etc.etc. Per tutto questo vi erano 28.000 uomini della Marina e ben 12.000 dei Marines, e un'aviazione militare da circa 1000 elementi, insomma praticamente tutto come 8 anni prima.
 
Le basi erano: Tanjung Priok (vicino Jakarta), Ujung (Surabaya), Sabang, Medan, Teluk Ratai (Sumatra), Makasar, Manado (Mar di Celebes), Balikipapan nel Borneo orientale, Biak della N.Guinea, Tajung Pinang e Pekan Baru. La base più importante era Ujung, sede anche dell'Eastern Command. Il Comando occidentale, era a Taluk Ratai. VI erano anche il Training Command, Military Sea ComunicationCommunication Command. La principale base orientale ad Jayapura nei primi anni '90.
 
Le navi erano molto aggiornate rispetto a pochi anni prima:
1 869

contributi