Differenze tra le versioni di "Libro di cucina/Ricette/Prussiane"

Corretto: "superficie"
(ortografia)
(Corretto: "superficie")
#Accendere il forno in modo da regolarlo intorno ai 150/180°, fuoco medio/basso nel caso di una cucina a gas, avendo cura di sfilarne via la piastra piana che servirà per disporre i dolcetti, se la piastra non fosse disponibile potete usare un ruoto largo con il bordo basso, ma va bene anche uno con il bordo alto, che però renderà più complesse le manovre.
#Srotolare il contenuto, avendo cura di non romperlo e senza separarlo dal foglio bianco, che è una ottima crta da forno che utilizzeremo per non far attaccare le prussiane durante la cottura
#Cospargere di zucchero il lato di pasta che avete davanti, battendo con le mani per fare aderire bene lo zucchero alla superficesuperficie. La quantità di zucchero dovrebbe essere non eccessiva, come una spolverata. Le dosi potranno variare in funzoinefunzione della golosità di ciascuno.
#Staccare delicatamente il foglio di pasta dalla carta da forno e ribaltarla in modo da avere la faccia senza zucchero pronta per una nuova spolverata di zucchero, ripetendola anche da questo lato senza dimenticare di battere un po' con le mani per fare aderire bene lo zucchero
#Arrotolare la pasta fino al centro, da un lato, e arrotalate l'altra metà ancora verso il centro. Il risultato dovrà essere quello di avere due cilindri avvolti l'uno verso l'altro, uniti al centro.
Utente anonimo