Differenze tra le versioni di "Esercizi di fisica con soluzioni/La legge di Gauss"

Corretto: "uniformemente"
(Corretto: "uniformemente")
(Corretto: "uniformemente")
[[Immagine:Filo_su_piano.png|350px|right]]
 
Un filo rettilineo, di lunghezza infinita, uniformemente carico, con una densità di carica lineare <math>\lambda\ </math>, è parallelo ed è ad una distanza <math>d\ </math> da una superficie piana isolante (di spessore trascurabile) uniformenteuniformemente carica con densità di carica superficiale <math>\sigma\ </math>.
 
Deteminare: a) la forza per unità di lunghezza che si ha tra il filo e la superficie. b) la distanza dal piano, sulla verticale passante per il filo, per la quale il campo elettrico è nullo.
Dal teorema di Gauss il campo generato dalla sola sfera di destra è nullo al centro e vale all'interno:
:<math>E_{xd}=\frac {\rho (x-R)}{3\varepsilon_o}\qquad 0\le x\le 2R\ </math>
(come all'interno di una sfera uniformenteuniformemente carica ma con origine nel punto <math>x=R\ </math>).
Mentre quello della sfera di sinistra è semplicemente:
:<math>E_{xs}=\frac {Q}{4\varepsilon_o(R+x)^2}\qquad 0\le x\le 2R\ </math>
Utente anonimo