Differenze tra le versioni di "Latino/Supino"

m
nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 37.227.107.187 (discussione), riportata alla versione precedente di Savh)
m
{{latino}}
 
{{latino/Grammatica}}
Il '''supino''' latino è un nome verbale della [[../Quarta declinazione|quarta declinazione]] (dal tema ''-u'').
 
<br/>Presenta solo due forme:
* un '''accusativo''' in ''-um'' (supino attivo)
* un '''ablativo''' in ''-u'' (supino passivo).
 
Il supino attivo costituisce, se presente, la quarta voce del paradigma. Ad esempio nel verbon ''ago, agis, egi, actum, agere'' il supino in -um è "actum".
<br/>Il supino passivo si ottiene aggiungendo la desinenza ''-u'' al tema del supino (es. ''actu'').
 
<br/>Il supino passivo si ottiene aggiungendo la desinenza ''-u'' al tema del supino (es. ''actu'').
=== Uso e traduzione ===
 
=== Uso e traduzione ===
Il supino in ''-um'' ha un valore di direzione o fine di un movimento (è infatti un accusativo). Si trova quindi nelle proposizioni che contengono verbi di moto con funzione finale e va quindi tradotto con una proposizione finale implicita:
:''Consul ivit Romam '''dictum''' hoc Cleliae'': Il console venne a Roma per dire ciò a Clelia