Differenze tra le versioni di "Java"

226 byte rimossi ,  4 anni fa
m
Rimuovo la parte riguardante le applet, ormai cadute in disuso
m (migrazione automatica di 1 collegamenti interwiki a Wikidata, d:q251)
m (Rimuovo la parte riguardante le applet, ormai cadute in disuso)
 
Java ha quindi unito i vantaggi di un linguaggio compilato a quelli di uno interpretato. Il sorgente Java viene infatti compilato in un codice intermedio tra il linguaggio macchina e il codice sorgente: il '''''bytecode'''''. Il file scritto in Bytecode sarà effettivamente il programma Java e ogni istruzione scritta in bytecode viene interpretata dalla JVM a runtime
 
Ad oggi esistono svariate implementazioni di JVM per le più diffuse piattaforme (Windows, Linux, Unix, MacmacOS, OS/2, ecc.); inoltre un plugin della Java Virtual Machine è disponibile per i vari Browser (come Firefox e Explorer) per poter eseguire particolari programmi Java presenti in rete, le cosiddette [[Java/Applet|applet]], ormai cadute in disuso.
 
== Suddivisione del libro ==
 
Questo libro è suddiviso in tre parti.
* Nella prima sono descritti i concetti e i costrutti di base.
* Nella seconda, sono presentati i rimanenti aspetti e costrutti del linguaggio.
* Nella terza, sono presentate alcune delle librerie standard, che sono parte della piattaforma Java, e che sono usate più di frequente.
 
== Altri progetti ==
37

contributi