Differenze tra le versioni di "A scuola con metodo/Imparare a leggere"

*cercare domande o attività di studio alla fine di ogni capitolo.
 
Formulare delle domande: leggete sempre con l’intento di rispondere ad una domanda: Chi? Che cosa? Quando? Dove? Come?
 
Leggere e sottolineare: in un testo di studio dovete individuare, per ogni frase o periodo, le due informazioni base sempre presenti:
# Che cosa si dice su di essa/lui/lei? (predicato)
Studiate in modo attivo e partecipe. Entrate nel testo e date ad ogni parola una funzione chiedendovi: che cosa significa? A quale domanda risponde? Come si collega con le altre informazioni del testo?
dopoDopo aver letto un passaggio importante può essere evidenziare o sottolineare le risposte alle precedenti domande.
 
Suggerimenti per sottolineare il libro di testo:
#Ponete delle linee verticali nel margine per evidenziare i punti principali che si estendono su più righe;
#Usate degli asterischi per gli argomenti salienti e per altri passi o idee importanti;
#Mettete delle frasi di richiamo al margine per condensare i punti principali e fornire dettagli di supporto. Anche sommari e domande possono trovare posto nei margini.;
#Definizioni ed esempi: sottolineate tutte le definizioni. Scrivete “def.” nel margine. Mettete delle parentesi tonde intorno agli esempi. Se sottolineate o evidenziate l’intero esempio, la vostra pagina sarà una massa di giallo e il vostro scopo verrà vanificato;
#Circoli o riquadri: alcuni studenti amano cerchiare i concetti o le parole importanti, altri preferiscono un riquadro;
15

contributi