Differenze tra le versioni di "Fisica classica/Campi elettromagnetici nei dielettrici"

m
piccolo errore
(aggiunta figura)
m (piccolo errore)
La differenza è che la velocità della luce ha un valore inferiore a quello del vuoto:
:<math>c'=\frac cn\ </math>
Infatti <math>n\ </math> chiamato indice di rifrazione è sempre maggiore di 1. Finché le onde elettromagnetiche hanno frequenze basse ( minori di qualche 100centinaio di MHz) <math>n\ </math> è semplicemente
:<math>n=\sqrt{\epsilon_r \mu_r}\ </math>