Differenze tra le versioni di "Geografia OpenBook/Faq"

m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo e modifiche minori
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo e modifiche minori)
''Click su "Modifica", in alto, per inserire/modificare.''<br />
''Click su "Salva la pagina" o "Annulla", in basso, per terminare le modifiche.''<br />
 
 
 
==Nella mia zona può venire il terremoto?==
Il sole di mezzanotte è un fenomeno astronomico che si verifica nelle regioni oltre il circolo polare artico nel periodo del solstizio estivo. Il sole, in questa regione, in questo periodo, pur descrivendo il suo movimento circolare apparente nel cielo non scompare mai sotto l'orizzonte, non tramonta, anche nelle ore tradizionalmente notturne.
 
Puoi vedere [http://www.youtube.com/watch?v=ndlQNicOeso questo video] o [http://www.youtube.com/watch?v=HO91qdyqtj8 quest'altro video]. Entrambi brevi, chiari e suggestivi.
 
Puoi anche [http://www.youtube.com/watch?v=MXxRcXHI_tI vedere] il fenomeno opposto, ossia la posizione del sole che rimane appena sopra l'orizzonte di giorno, durante il solstizio invernale, sempre nelle regioni polari.
scrivere qui la risposta
 
== Cos'è l'area, gli accordi di Schengen? ==
scrivere qui la risposta
 
La capitale - città capitale di Stato o, in altri contesti, capitale politica - è la città che ospita la sede del governo di uno Stato. Il termine capitale deriva dall'aggettivo latino capitalis, a sua volta dal sostantivo caput. Quest'ultimo designava il capo nelle sue varie accezioni, come parte più importante del corpo umano o animale (testa).
 
La scelta di una capitale è un fatto politico, l'espressione di un mutamento politico che segna l'ascesa, l'avvento, la nascita di un potere ed il declino, la fine di un' altro.
La scelta, la nascita di una capitale avviene in un momento di cambiamento, di crisi.
La scelta di un luogo, come capitale, rispecchia la scelta di un potere politico di dare un significato particolare (politico, economico, culturale cioè simbolico, fondativo), forte, a questo luogo e quindi a se stesso.<br>
3 150

contributi