Differenze tra le versioni di "Matematica per le superiori/Matrici"

ortografia
m (-file inesistente)
(ortografia)
== Definizioni ==
[[File:Matrix - it.svg|thumb|left|300px|Gli elementi di una matrice vengono in genere indicati con una coppia di indici a pedice.]]
In matematica, una '''matrice''' è uno schieramento rettangolare di oggetti; le matrici di maggiore interesse sono costituite da numeri come, per esempio, la seguente:
:<math>
A=
===== Metodo di Sarrus per le matrici di ordine Tre =====
 
• Con l'utilizzo della '''regola di Sarrus''' è possibile risolvere il determinante di una matrice di ordine 3 molto velocemente, inizialmente. Inizialmente si ricopiano, a destra della matrice, le prime due colonne:
 
 
=== Sviluppo di '''Laplace''' ===
 
• Tramite l'utilizzo di questo metodo è possibile eliminare la riga e la colonna corrispondenti all'elemento della riga scelto, in questo modo si può moltiplicare il numero per la nuova matrice presa in esame, che rappresenta il complemento dell'elemento scelto. Sono positivi gli elementi la cui somma di indice eè pari mentre negativi quelli la cui somma è dispari. Questo sviluppo è applicabile anche per le matrici di ordine 3 come visto in precendenzaprecedenza in alternativa al metodo di sarrusSarrus, ma anche alle matrici di ordine 2, esso però risularisulta più efficace per le maricimatrici di ordine <math> n > 3 \,</math> in quanto è l'unico da potersi applicare.