Differenze tra le versioni di "Algebra 1/Vettori e funzioni circolari/Vettori"

m
 
[[File:Algebra1 vtt fig008 vet.svg|right|Somma di due vettori]]
Osserviamo che la validità della proprietà associativa ci permette di costruire la somma di più vettori. Per come è definita l’operazione di somma, pensando al vettore come rappresentante di uno spostamento dal primo estremo al secondo, possiamo interpretare la figura [fig:F.5] come lo spostamento di un punto prima da <math>A</math> fino a <math>B</math> e poi da questo fino a <math>D</math>, essendo <math>\overrightarrow{BD}</math> un vettore equipollente ad <math>\overrightarrow{AC}</math> (cambia soltanto il punto di applicazione). Quindi possiamo affermare che il vettore somma di due vettori <math>\vec{u}</math> e <math>\vec{v}</math> si può determinare prendendo due vettori <math>\overrightarrow{AB}</math> e <math>\overrightarrow{BC}</math> rispettivamente equipollenti ai dati; se <math>\overrightarrow{AB} \equiv \vec{u}</math> e <math>\overrightarrow{BC} \equiv \vec{v}</math> allora la somma è il vettore <math>\overrightarrow{AC}</math> avente <math>A</math> come primo estremo e <math>C</math> come secondo estremo.
 
[[File:Algebra1 vtt fig011 som.svg|center|Somma di vettori]]
848

contributi