Differenze tra le versioni di "Storia della letteratura italiana/Pier Paolo Pasolini"

m
Fix link
m (Correzione di omonimia verso Canto)
m (Fix link)
La ''meglio gioventù'', pubblicata a [[Firenze]] dalla casa editrice Sansoni nel [[1954]], raccoglie la maggior parte delle Poesie a Casarsa e tutte le altre poesie friulane di Pasolini coprendo un arco di tempo che va dal [[1939]] al [[1940]] fino al [[1953]]. Non sono comprese in questo volume alcune poesie pubblicate sui volumetti dell'"[[Academiuta di lenga furlana]]" e altre poesie disperse che saranno raccolte in seguito dalla [[Società filologica friulana]] a [[Udine]] nel [[1965]] con il titolo ''Poesie dimenticate''.
 
Nella valutazione delle poesie friulane dal 1942 in poi è necessario ricordare alcuni avvenimenti che hanno segnato la poetica pasoliana in questo arco di [[tempo]]. Importante senza dubbio è la forte spinta istituzionale che la poetica friulana in generale riceve dalla fondazione dell'[[Academiuta di lenga furlana|Academiuta]] che rende chiari lo scopo e la [[ragione]] del suo utilizzo. Si aggiunge a questo l'esperienza della [[Resistenza italiana|resistenza]] che porta a recuperare il [[tema]] [[Storia|storico]] e [[politica|politico]] e soprattutto lo [[ricerca|studio]] che Pasolini compie in quegli anni della poesia [[popolo|popolare]] e [[dialetto|dialettale]] in [[Italia]]. Da questo attento studio derivano all'autore gli strumenti [[Linguistica|linguistici]] necessari che gli danno la possibilità di usare la [[Lingua (idioma)|lingua]] friulana sfruttando al massimo tutte le sue potenzialità.
 
===La poesia in lingua italiana===
0

contributi