Differenze tra le versioni di "Didattica e Wikibooks/Introduzione"

m
nessun oggetto della modifica
m
m
'''Wikibooks''' è uno di questi strumenti, permette di costruire, modificare e utilizzare "libri" on-line, senza l'installazione di alcun software. Wikibooks, come Wikipedia, Wikiversity, ecc., è fondamentalmente un wiki.
 
=== Che cos'é un wiki ===
In generale <u>un wiki è una pagina web, o un insieme di pagine web collegate, che può essere elaborato da più utenti, anche contemporaneamente. Permette quindi lo sviluppo di progetti collaborativi</u>. La differenza tra un wiki e un sito web (che potrebbe essere ugualmente multiutente) è che il <u>wiki, per sua natura, permette e incoraggia la collaborazione</u>. '''Wikibooks''' ha queste caratteristiche e per spingere al massimo la collaborazione permette agli utenti di modificare le pagine <u>anche come anonimi</u>.
 
 
{{Avanzamento|100%|3 settembre 2013}}
=== Wikibook come libro di testo scolastico ===
Si può obiettare che un wikibook non sarà mai una '''valida alternativa al libri di testo''', ma, come per wikipedia, dipende dalla qualità degli interventi sulle sue pagine.
 
Se si vanno a vedere i wikibooks prodotti sino ad ora si può notare che il materiale è abbastanza variegato e di eterogenea qualità. Probabilmente perché si possa ottenere un wikibook di buona qualità serve una maggiore e migliore partecipazione di docenti ed alunni. L'importante è '''superare una certa soglia critica''', tale che il libro di testo inizi ad essere valido e quindi utilizzato. A quel punto dovrebbe essere l'utilizzo stesso che ne determina una sua naturale evoluzione positiva dovuta a probabili apporti migliorativi degli utenti stessi.
 
=== Wikibook come obiettivo didattico ===
Un wikibooks può essere pensato anche come obiettivo didattico: '''far costruire ad un gruppo di alunni un wiki come progetto didattico'''. Permette loro di lavorare anche in un gruppo virtuale, a distanza, in orari diversi, li <u>spinge alla discussione, al confronto, all'organizzazione, all'uso intelligente della rete per condividere e produrre conoscenza</u> (di qualità molto variabile a seconda di vari fattori). E permette ai docenti di tenere sotto controllo tutto il processo ed intervenire quando necessario.
 
3 076

contributi