Differenze tra le versioni di "Storia della letteratura italiana/Mario Luzi"

m
Correzione errori comuni - Lista
(ins.voci correlate)
m (Correzione errori comuni - Lista)
Nato da genitori originari della zona dell'[[Monte Amiata|Amiata]], trascorre l'infanzia a Castello, allora frazione del comune di [[Sesto Fiorentino]], frequentando i primi cicli di scuola. In seguito, si trasferisce a [[Siena]] dove rimane per tre anni e nel [[1929]] ritorna nella sua città natale e a [[Firenze]] compie gli studi liceali e universitari laureandosi in [[letteratura francese]] con una tesi su [[François Mauriac.]].
 
Sono questi anni importanti per l'esordio poetico del giovane Luzi che, a Firenze, stringe amicizie coi giovani impegnati della [[Ermetismo (letteratura)|cultura ermetica]], come [[Piero Bigongiari]], [[Alessandro Parronchi]], [[Carlo Bo]], [[Leone Traverso]], nonchènonché l' importante e instancabile critico [[Oreste Macrì]]
 
Collabora alle riviste d'[[avanguardia]] come ''[[Il Frontespizio]]'', ''[[Campo di Marte (rivista)|Campo di Marte]]'', ''[[Paragone]]'' e ''[[Letteratura]]''.
0

contributi