Differenze tra le versioni di "F-104 Starfighter"

Negli anni 50’ c’era il problema dei MIG-15 e MIG-17 che oltre ai Sovietici anche Corea e Vietnam possedevano, ma sia i SABRE (F-86) e I TUNDERJET (F-84 G) con la loro agilità
pur molto simili non ne erano all’altezza, allora l’USAF ordinò un velivolo nuovo proprio per contrastare la potenza dei MIG, serviva un aereo capace di lanciare un missile anche da lontano,
capacità di fuoco anche ravvicinato, ma soprattutto che sia molto veloce in modo da sfruttare l'effetto sorpresa .
La Loockheed prese la richiesta e all’epoca il capo progettista ing.Clarence Johnson aveva già
in mente un disegno di aereo che già stava bollendo nel calderone, era l’L-153 (XF-90) ma poi diventato L-246 ad ali a delta, ma l’usaf non prese in considerazione il progetto.
Utente anonimo