Laboratorio di chimica in casa/Come modificare il libro: differenze tra le versioni

==Scopo e caratteristiche del libro==
Lo scopo di questo libro è diventare non un semplice "''cookbook'' del chimico amatoriale" (come fosse una sorta di piccolo chimico a base di zucchero e candeggina) ma un vero e proprio ''[[w:Codice Atlantico|Codex Atlanticus]]'' -un manuale di riferimento- del giovane appassionato di chimica.<br />
Questo non è infatti solo un manuale preparativo o ludico. La passione è l'elemento fondamentale per favorire al massimo l'apprendimento di ogni branca del sapere e lo sviluppo delle abilità di chi la pratica. Ma la ''tecnica''<ref>Dal greco τέχνη (tecné): arte.</ref> è fatta di esperienza, che si acquisisce con lo studio dettagliato della teoria ed il raggiungimento della perfezione nella pratica. CoaìCosì questo libro si propone di applicare un metodo didattico basato sull'approfondimento, la pratica e la sperimentazione, facendo leva sulla curiosità e sulla passione per potenziare le abilità pratiche e teoriche di chi si interessa di chimica.
 
I modelli cui basarsi per delineare lo stile di questo libro dovranno essere quella del manuale per la preparazione di sostanze chimiche (al quanto simile a quella di un libro di cucina, per potenziare le abilità pratiche senza dover possedere grandi nozioni teoriche), l'articolo scientifico ed(la il"bella copia" del quaderno di laboratorio: un documento in cui sono riportati tutti gli aspetti di un'esperienza pratica o teorica) ed il vademecum (un quaderno da consultare per apprendere in maniera facile, completa e strutturata le nozioni dimenticate o non ancora studiate).
 
==Struttura==