Probabilità/Introduzione: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
==Tipi di probabilità==
 
<!--
Ci sono fondamentalmente quattro tipi di probabilità, ciascuna con i suoi limiti. Nessuno di questi metodi della probabilità è di per se sbagliato, ma alcuni sono più funzionali o più generici di altri.
 
Nella teoria soggettiva della probabilità, la probabilità misura il "grado di convinzione" di chi parla che si verifichi l'evento, su una scala da 0% (incredulità completa che l'evento accadrà) al 100% (certezza che l'evento accadrà). Secondo la teoria soggettiva, per noi cosa significa dire che "la probabilità che A si verifica è 2/3" che crediamo che A accadrà il doppio delle volte piuttosto che A non accadrà. La teoria soggettiva è particolarmente utile (in senso) per assegnare alla probabilità di eventi che, in linea di principio, possono verificarsi solo una volta. Ad esempio, come si potrebbe assegnare un significato di un'affermazione come "c'è una probabilità del 25% di un terremoto sulla faglia di San Andreas, con magnitudo 8 o superiore prima del 2050?" (Per ulteriori discussioni delle teorie della probabilità e le loro applicazioni a terremoti vedere Freedman e Stark, 2003). È molto difficile da usare la teoria degli esiti della stessa probabilità o la teoria di frequenza di dare un senso all'affermazione.
 
La teoria bayesiana, invece, assegna alle probabilità ogni dichiarazione sorta, anche se nessun processo casuale è coinvolto. La probabilità, per una teoria bayesiana, è un modo di rappresentare il grado di attendibilità in un'affermazione di un individuo, date le prove.
Bayesians, however, assign probabilities to any statement whatsoever, even when no random process is involved. Probability, for a Bayesian, is a way to represent an individual's degree of belief in a statement, given the evidence.
 
La probabilità probatoria, detta anche probabilità bayesiana, può essere assegnata a qualsiasi affermazione sorta, anche quando nessun processo casuale è coinvolto, come un modo di rappresentare la propria plausibilità soggettiva, o il grado in cui la dichiarazione è supportata da prove disponibili. Nella maggior parte dei casi, le probabilità probatorie sono considerate come gradi di attendibilità, definiti in termini di disponibilità a giocare quote sicure. Le quattro principali interpretazioni probatorie sono l'interpretazione classica, l'interpretazione soggettiva, l'interpretazione epistemica o induttiva, e l'interpretazione logica.
 
Evidential probability, also called Bayesian probability, can be assigned to any statement whatsoever, even when no random process is involved, as a way to represent its subjective plausibility, or the degree to which the statement is supported by the available evidence. On most accounts, evidential probabilities are considered to be degrees of belief, defined in terms of dispositions to gamble at certain odds. The four main evidential interpretations are the classical interpretation, the subjective interpretation, the epistemic or inductive interpretation, and the logical interpretation.
-->
===Teoria classica della probabilità===
 
8

contributi