Differenze tra le versioni di "Probabilità/Introduzione"

Le frequenze relative sono sempre comprese tra 0% (caso che non accade mai) e il 100% (caso che accade sempre), quindi in questa teoria le probabilità sono compresi tra 0% e 100%. Secondo la teoria di frequenza di probabilità, cosa significa dire "la probabilità che A si verifica è p%" è che se si ripete l'esperimento più e più volte, in modo indipendente e in condizioni sostanzialmente identiche, la percentuale del tempo che A si verifica tenderà a p. Ad esempio, nell'ambito della teoria della frequenza, dire che la probabilità che in una moneta esca testa è del 50% , significa che se si lancia la moneta più e più volte, in modo indipendente, il rapporto tra il numero di volte che esce testa e il numero totale di lanci si avvicina a un valore (limite) del 50% e cresce dal numero di lanci. Poiché il rapporto di lanci con risultato testa è sempre compresa tra 0% e 100%, quando esiste la probabilità che deve essere compreso tra 0% e 100%.
 
Nella teoria soggettiva della probabilità, la probabilità misura il "grado di convinzione" di chi parla sulche verificarsisi di unverifichi l'evento, su una scala da 0% (incredulità completa che l'evento accadrà) al 100% (certezza che l'evento accadrà). Secondo la teoria soggettiva, cheper noi cosa significa per me dire che "la probabilità che A si verifica è 2/3" è che credocrediamo che A accadrà dueil voltedoppio piùdelle forte comevolte credopiuttosto che A non accadrà. La teoria soggettiva è particolarmente utile (in senso) per assegnare alla probabilità di eventi che, in linea di principio, possono verificarsi solo una volta. Ad esempio, come si potrebbe assegnare un significato di una dichiarazioneun'affermazione come "c'è una probabilità del 25% di un terremoto sulla faglia di San Andreas, con magnitudo 8 o superiore prima del 2050?" (Per ulteriori discussionediscussioni delle teorie della probabilità e lale loro applicazioneapplicazioni a terremoti Vederevedere Freedman e Stark, 2003). È molto difficile da usare la teoria delladegli Outcomesesiti della stessa probabilità o la Teoriateoria di frequenza di dare un senso lall'affermazione.
 
Bayesians, however, assign probabilities to any statement whatsoever, even when no random process is involved. Probability, for a Bayesian, is a way to represent an individual's degree of belief in a statement, given the evidence.
8

contributi