Laboratorio di chimica in casa: differenze tra le versioni

Lo scopo di questo libro è puramente didattico. Un dilettante che compie esperimenti per conto proprio nel tempo libero acquista numerose abilità pratiche e nozioni teoriche anche se non lavora con strumenti specialistici (anzi, stimola la propria inventiva) perciò si è deciso di scrivere un manuale che desse la possibilità a chiunque di fare esperienze di laboratorio con il materiale che è in grado di reperire con facilità. <br />
Non si vuole incentivare tuttavia a non utilizzare il materiale adatto. Gli esperimenti amatoriali sono un'utile ma incompleta esperienza di laboratorio poiché la strumentazione disponibile nei laboratori attrezzati sono ben diverse da quelle utilizzate in casa (nessuno usa più apparecchi di kipp e barattoli della conserva per fare esperimenti). Questo libro può insegnare a inventarli in base alle proprie esigenze, ma non ad usare quelli già fatti (poiché in questo libro se ne parla poco). <br />
<span style="color:#FF0040">Si consiglia però di tentare l'acquisto di reagenti semplici e vetreria da laboratorio quando possibile (anche se costoso): gli esperimenti saranno più veloci, i risultati saranno più sicuri ed apprezzabili e si avrà preso dimestichezza con quelli che sono i veri strumenti di laboratorio.</span>
 
==Libri correlati==