Differenze tra le versioni di "Laboratorio di chimica in casa/Solfato di sodio"

 
[[File:Na2SO4 Solubility.png|center|600px]]
==Sintesi principale==
Il solfato di sodio può essere prodotto per reazione tra idrossido di sodio ed un qualsiasi solfato idrosolubile di un metallo bivalente in quantità stechiometriche:
 
CuSO<sub>4 (aq)</sub> + 2 NaOH<sub>(aq)</sub> → Na<sub>2</sub>SO<sub>4 (aq)</sub> + Cu(OH)<sub>2</sub>↓
 
FeSO<sub>4 (aq)</sub> + 2 NaOH<sub>(aq)</sub> → Na<sub>2</sub>SO<sub>4 (aq)</sub> + Fe(OH)<sub>2</sub>↓
 
(NH<sub>4</sub>)<sub>2</sub>SO<sub>4 (aq)</sub> + 2 NaOH<sub>(aq)</sub> → Na<sub>2</sub>SO<sub>4 (aq)</sub> + NH<sub>3</sub>(aq) + 2H<sub>2</sub>O
 
Utilizzando NaOH in leggero eccesso si è sicuri di aver fatto precipitare tutto l'idrossido del metallo usato. Dopo la filtrazione, è possibile neutralizzare l'NaOH in eccesso con qualche goccia di H<sub>2</sub>SO<sub>4</sub>.<ref>Si faccia attenzione a non eccedere nemmeno con l'H<sub>2</sub>SO<sub>4</sub>, dato che andrebbe a formare il {{I|bisolfato di sodio}}.</ref>