Differenze tra le versioni di "Fisica classica/Dinamica"

m
aggiunta intestazione
m (finito riaggiustamento capitolo)
m (aggiunta intestazione)
{{capitolo
[[Fisica_classica/Cinematica| Argomento precedente: Cinematica]]
|Libro=Fisica classica
|NomeLibro=Fisica classica
|CapitoloPrecedente=Cinematica
|NomePaginaCapitoloPrecedente=Fisica_classica/Cinematica
|CapitoloSuccessivo=Energia e lavoro
|NomePaginaCapitoloSuccessivo=Fisica classica/Energia e lavoro
}}
 
 
La dinamica cerca di dare una spiegazione delle cause che determinano il moto di un punto materiale, descritto dalla cinematica. L'osservazione più elementare apparente è che se non agisce nessuna azione esterna il punto materiale rimane immobile.