Biologia per istituti tecnici/La trasmissione dei caratteri: differenze tra le versioni

m
[[File:African Pigmies CNE-v1-p58-B.jpg|right|200px|African Pigmies]]
Alcuni caratteri dipendono da più geni ed in questo caso il fenotipo (il carattere) dipende da più variabili, poiché ci saranno più alleli che interferiscono tra loro. Ed anche in questo caso ci possono essere fenomeni di dominanza, semidominanza o codominanza. Esempio di caratteri poligenici nell'uomo sono: la statura, il colore degli occhi, della pelle e dei capelli.
Alcuni '''caratteri nell'uomo erano stati creduti come mendeliani''' (legati ad un singolo gene con dominanza/recessività) ed in effetti spesso sembrano comportarsi così, ma recentemente si è visto che la loro espressione è più complessa e dipendono in realtà da più geni. Ad esempio:
* colore dell'iride (marrone è dominante)
* picco della vedova (la punta è dominante)
3 257

contributi