Laboratorio di chimica in casa/Perossido di idrogeno: differenze tra le versioni

Il perossido di idrogeno è anche in grado di cocristallizzare con l'urea ed il carbonato di sodio per formare addotti chiamati [[DCD/P#Peridrato|peridrati]], analoghi dei sali idrati in cui vi sono molecole di H<sub>2</sub>O<sub>2</sub> al posto di H<sub>2</sub>O. Due esempi sono il sodio percarbonato 2 Na<sub>2</sub>CO<sub>3</sub>·3 H<sub>2</sub>O<sub>2</sub> e l'urea peridrata (NH<sub>2</sub>)<sub>2</sub>CO·H<sub>2</sub>O<sub>2</sub>, ma ne sono conosciuti altri come l'addotto fra H<sub>2</sub>O<sub>2</sub> e [[w:en:DABCO|DABCO]].<ref>[http://pubs.rsc.org/en/Content/ArticleLanding/2008/CE/b807303a#!divAbstract Hydrogen bonding in perhydrate and hydrates of 1,4-diazabicyclo[2.2.2<nowiki>]</nowiki>octane (DABCO)] - RSC Publishing</ref> Essi sono un utile fonte di perossido di idrogeno anidro non liquido.
 
===Concentrazione===
{| class="wikitable mw-collapsible mw-collapsed" style="float:right"
!colspan="3"|'''Densità in soluzione acquosa''' &nbsp;&nbsp;&nbsp;