Laboratorio di chimica in casa/Perossido di idrogeno: differenze tra le versioni

Tali reazioni iniziano solitamente con l'interazione dello ione HO<sub>2</sub><sup>-</sup> con i cationi metallici, che lo ossidano a radicale [[DCD/I#Idroperossile|idroperossile]] HO<sub>2</sub>• il quale, a seguito di urti con altre [[DCD/S#Specie chimica|specie chimiche]] si decompone in altri prodotti per terminare con la decomposizione in H<sub>2</sub>O e O<sub>2</sub> vista prima (gli [[DCD/I#Intermedio di reazione|intermedi di reazione]] possono variare a seconda del catalizzatore usato).
 
HOO<span style="font-size:18px">''':'''</span><sup>-</sup> + M<sup>n+</sup> → HOO• + M<sup>(n-1)+</sup>
 
Questo spiega il motivo per cui l'acqua ossigenata risulta più stabile in ambiente acido rispetto all'ambiente basico: nel primo caso la concentrazione di ioni HO<sub>2</sub><sup>-</sup> è diminuita a causa dell'eccesso di H<sup>+</sup> che si legano con loro rigenerando H<sub>2</sub>O<sub>2</sub>.