Differenze tra le versioni di "Laboratorio di chimica in casa/Carbonato rameico"

m
Fix template {{I}}: richiesta
m (Fix template {{I}}: richiesta)
}}
 
Il [[w:Carbonato rameico|carbonato rameico]] è un composto azzurro insolubile in acqua. Costituisce la patina azzurra che ricopre i tetti e le grondaie in rame, formatasi per reazione tra l'[[w:Ossido rameico|ossido rameico]] che ricopre il metallo e l'{{I|Anidrideanidride carbonica}} sciolta nell'acqua piovana, tuttavia quello sintetizzato in laboratorio assume una colorazione più sul blu scuro che sull'azzurro. Al contrario di altri sali di rame, non è solubile in ammoniaca.
 
 
2 Cu<sup>2+</sup> + 2 CO<sub>3</sub><sup>2-</sup> + H<sub>2</sub>O → CuCO<sub>3</sub>↓ + Cu(OH)<sub>2</sub>↓ + CO<sub>2</sub>↑
 
La formazione dell'idrossido non può essere evitata, ma esso può essere rimosso dalla miscela introducendo il precipitato (anche senza bisogno di filtrarlo) in una soluzione di {{I|Ammoniacaammoniaca}}.
 
CuCO<sub>3</sub>·Cu(OH)<sub>2 (s)</sub> + 4 NH<sub>3 (aq)</sub> → CuCO<sub>3 (s)</sub> + [Cu(NH<sub>3</sub>)<sub>4</sub>]<sup>2+</sup><sub>(aq)</sub> + 2 OH<sup>-</sup><sub>(aq)</sub>
34 907

contributi