Differenze tra le versioni di "Laboratorio di chimica in casa/Idrossido rameico"

m
Fix template {{I}}: richiesta
m (Fix template {{I}}: richiesta)
|}}
}}
L'[[w:Idrossido rameico|idrossido rameico]] è l'unico idrossido del rame, in cui il metallo presenta lo stato di ionizzazione +2. Si presenta come una polvere farinosa azzurra, tendente al verde o all'arancione se leggermente ossidata, che se idratata diventa una massa gelatinosa. È insolubile in acqua ma solubile in {{I|Idrossidoidrossido di ammonio}}.
 
 
 
==Sintesi principale==
Il modo più semplice per sintetizzare idrossido di rame è far reagire {{I|Solfato rameico|solfato di rame}} con {{I|Idrossidoidrossido di sodio}}. Le reazione è la seguente:
 
CuSO<sub>4</sub> + 2 NaOH → Cu(OH)<sub>2</sub>↓ + Na<sub>2</sub>SO<sub>4 (aq)</sub>
Al termine di ogni reazione, le soluzioni possono essere filtrate ed il precipitato risciacquato, per ottenere idrossido rameico puro.
 
Se non si disponesse del solfato di rame è possibile sostituirlo con il {{I|Clorurocloruro rameico}} (facilmente sintetizzabile in casa partendo da rame metallico, acqua ossigenata ed acido muriatico).
 
CuCl<sub>2</sub> + 2 NaOH → Cu(OH)<sub>2</sub>↓ + 2 NaCl<sub>(aq)</sub>
3 Cu(OH)<sub>2</sub> + 2 Al <math>\xrightarrow{H_2O}</math> 3 Cu + 2 Al(OH)<sub>3</sub>
 
In ambiente basico crea un complesso di colore azzurro scuro, [Cu(OH)4]<sup>2-</sup> che è tuttavia instabile e tende a decomporsi in acqua tiepida lasciando precipitare {{I|Ossidoossido rameico}}. Il meccanismo di questa inusuale disidratazione, dovuto probabilmente ad una reazione di [[DCD/O#Olazione|olazione]], è ancora sconosciuto.
 
[Cu(OH)<sub>4</sub>]<sup>2-</sup> <math>\xrightarrow[T>70 ^\circ\!C]{H_2O / OH^-}</math> CuO + H<sub>2</sub>O + 2OH<sup>-</sup>
34 907

contributi