Differenze tra le versioni di "Puntamento della parabola"

m
-file inesistente
m (Annullate le modifiche di 188.62.166.15 (discussione), riportata alla versione precedente di 87.19.61.188)
m (-file inesistente)
 
== Fissare l'azimuth della parabola ==
Una volta noto il valore di azimuth verso cui deve puntare la parabola, per effettuare il puntamento dovremo servirci di una [[w:bussola|bussola]]:.
 
Posizionando accanto alla parabola la bussola, in modo che quest'ultima sia '''perfettamente orizzontale''', dobbiamo ruotare la bussola stessa finché l'ago si sovrapponga alla lettera N, che indica il [[w:nord|nord]]; a quel punto, dovremo andare a leggere sulla ''scala graduata'' presente nella bussola il valore di azimuth desiderato. Se ad esempio dobbiamo puntare la parabola in direzione 175 [[w:Grado (unità di misura)|gradi]], cercheremo il valore 175 sulla scala graduata; mettendoci poi accanto al palo della parabola con la bussola in mano (sempre con l'ago sul Nord), guardando verso la direzione in cui si trova il numero 175 staremo guardando nella direzione verso cui deve essere puntata la parabola.
 
Una figura dovrebbe chiarire meglio il discorso:
 
[[Immagine:parabola-azimuth.png]]
 
== Fissare l'elevazione della parabola ==
== Fissare la [[w:Polarizzazione_antenna_parabolica|polarizzazione]] della parabola ==
L'ultimo parametro necessario per puntare la parabola riguarda la ''rotazione dell'antenna intorno al suo asse'', come si vede in figura:
 
[[Immagine:parabola-polarizzazione.png]]
 
 
[[Immagine:Skew2.gif]]