Differenze tra le versioni di "C/Variabili, operatori e costanti/Costanti"

In pratica si tratta di variabili a cui si applica il modificatore ''const''. Ovviamente, è obbligatorio inizializzarla contestualmente alla sua dichiarazione. L'esempio seguente dichiara la costante simbolica ''e'', il numero di nepero:
<source lang="c">
const float e = 2.71828183;
</source>
Le costanti simboliche di questo tipo, sono delle variabili per le quali il compilatore non concede che avvengano delle modifiche; pertanto, il programma eseguibile che si ottiene potrebbe essere organizzato in modo tale da caricare questi dati in segmenti di memoria a cui viene lasciato poi il solo permesso di lettura.
12

contributi