Differenze tra le versioni di "Esperanto/Coniugazione verbale semplice"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  7 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m
 
==Volitivo==
Il volitivo è un modo che indica la volontà affinché un’azione avvenga (traduce i modi italiani di imperativo e congiuntivo, qualora quest'ultimo esprimeesprima volontà), ha desinenza '''-u'''. Esso esprime volontà che il soggetto compia un'azione, per cui viene usato per tradurre l'imperativo italiano e, quando esprime volontà, anche il congiuntivo, che in esperanto non esiste.
 
Appunto perché in italiano il volitivo non ha un corrispettivo esatto, può capitare che quella volontà che in esperanto viene espressa per mezzo di esso, in italiano debba essere esplicitata con verbi come desiderare o volere (in genere usati col congiuntivo del verbo che indica l'azione da compiere):
2

contributi