Storia della letteratura italiana/Dante Alighieri: differenze tra le versioni

+avanzamento, +sommario
m (Annullate le modifiche di 95.227.231.34 (discussione), riportata alla versione precedente di 93.34.50.223)
(+avanzamento, +sommario)
{{Storia della letteratura italiana}}
Dante Alighieri è stato il più grande letterato italiano del 1200. Uomo orgoglioso e consapevole del suo valore poetico, fu un'importante guida politica per i suoi contemporanei, nonché il primo teorizzatore, nel ''De vulgari eloquentia'', della lingua italiana, il che gli valse postumo l'appellativo di padre della nostra lingua.
 
 
[[Categoria:Storia della letteratura italiana]]
{{Avanzamento|75%|9 febbraio 2014}}