Differenze tra le versioni di "Organizzare un matrimonio"

m (+avanzamento)
== Regali e lista nozze ==
I regali costituiscono l'unica voce con il segno "positivo" nel bilancio dell'organizzazione del matrimonio. Infatti attraverso i regali di amici e parenti, secondo le statistiche, gli sposi "recuperano" circa il 50% delle spese sostenute per il matrimonio (in media, oltre 12mila euro. Un po' più al Nord e un po' meno nel Meridione d'Italia). È dunque rilevante che i regali corrispondano effettivamente alle esigenze e ai gusti degli sposi, altrimenti sarà un'occasione sprecata. Per ottenere ciò è importante compilare per tempo una o più '''liste nozze''' (rigorosamente senza obbligo di acquisto), per evitare di ricevere troppi regali "spontanei" che si riveleranno frequentemente di gusto non eccelso, o inutili o ingombranti, o semplicemente doppi. Non confidare mai nel gusto o nel senso pratico dei parenti. La maggior parte degli invitati sono più preoccupati a far quadrare la propria previsione di spesa con la lista che alle esigenze degli sposi, e quindi alla fine non sono le piccole cose più utili in casa, ma semplicemente gli oggetti più costosi ad andare assegnati per primi.
 
È importante considerare che oltre ai regali tradizionalmente intesi, è possibile anche creare delle liste nozze di "servizi", con ad esempio trattamenti benessere, spa, una cena in un ristorante di una città d'arte italiana o anche (ma solo se è il caso) una dieta del dna o similari.
 
Nel costruire una lista nozze è meglio evitare di strafare inserendo oggetti inutilmente costosi e superflui; scegliere piuttosto alcuni oggetti di sicuro gusto (non necessariamente di "firma") e se serve aprire più liste nozze in più negozi. Al contempo, tenere sempre una lista di oggetti di riserva, dato che una lista nozze può esaurirsi molto più velocemente di quanto non si preveda. Se non si sa bene come riempire la lista (perché magari si possiede già una casa arredata e accessoriata di tutto punto), è possibile dividere il costo del viaggio di nozze in quote che verranno coperte dagli invitati.
Utente anonimo