Laboratorio di chimica in casa/Estrazione del cromo dall'acciaio inox: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{Avanzamento|75%|4 agosto 2013}}
[[File:Cuiller à trous 01.jpg|right|250px]][[File:Kitchen Knife 03 Stainless steel Cutting edge.JPG|right|250px]]
[[w:Acciaio inossidabile|Acciaio inossidabile]] ([[wikt:inox|inox]]) è un termine che indica una famiglia di leghe a base di [[w:Ferro|ferro]], [[w:Cromo|cromo]], [[w:Carbonio|carbonio]] ed altri elementi in tracce, utilizzate per produrre utensili resistenti alla corrosione. <br />
La lega inossidabile più comune in ambiente domestico è l'[[w:AISI 420|AISI 420]], utilizzata per creare posate, utensili da taglio, componenti idrauliche (valvole, rubinetti, carburatori ecc.) e parti di elettrodomestici. La sua composizione (P/P) è la seguente: [[w:Ferro|ferro]] 85.617%, [[w:Cromo|cromo]] 13.0%, [[w:Carbonio|carbonio]] 0.45%, [[w:Manganese|manganese]] 0.50%, [[w:Silicio|silicio]] 0.40%, [[w:Fosforo|fosforo]] 0.03% e [[w:Zolfo|zolfo]] 0.003%. L'[[w:AISI 430|AISI 430]] ha impieghi e composizione simile all' AISI 420, ma ha un maggior tenore di cromo (16.70%) ed è usata anch'essa per produrre utensili e componenti idrauliche.<br />
Le altre leghe reperibili in casa possono avere un tenore di cromo leggermente più alto o più basso (dall'11% al 18%) con tracce di altri materiali quali [[w:Nichel|nichel]] e [[w:Molibdeno|molibdeno]]. Queste leghe sono tutte [[w:Ferromagnetismo|ferromagnetiche]].<ref>Schede tecniche: [http://www.cogne.com/schedeprodotti/bars/grade/410_2.pdf AISI 410], [http://www.cogne.com/schedeprodotti/bars/grade/420c1.pdf AISI 420], [http://www.cogne.com/schedeprodotti/bars/grade/430_1.pdf AISI 430], [http://www.cogne.com/schedeprodotti/bars/grade/440C.pdf AISI 440].</ref><br />