Utente:Riccardo Rovinetti/Sandbox 04: differenze tra le versioni

| Acido solforico || [[Laboratorio di chimica in casa/Acido solforico|Acido solforico]] || H<sub>2</sub>SO<sub>4</sub> || [[File:Immagine non disponibile.JPG|center|120px]] || Viene utilizzato per produrre qualsiasi acido dai suoi sali (per lo meno quelli reperibili in casa), catalizza sia la deidratazione che l'idrolisi, è un acido forte ed attacca metalli nobili come Cu e Sn ad alta temperatura, presenta un elevata densità e punto di ebollizione, quando sciolto in acqua genera moltissimo calore.
|-
| Acido muriatico || [[Laboratorio di chimica in casa/Acido cloridrico|Acido cloridrico]] || HCl || [[File:Immagine non disponibile.JPG|center|120px]] || Essendo poco costoso, mediamente diluito ( 10% V/V = ~2 M) ed un acido forte, l'HCl può essere usato per moltissime reazioni che impiegano un acido non specificato (generazione di CO<sub>2</sub> ed H<sub>2</sub>, acidificazione di soluzioni basiche, analisi chimiche e titolazioni ...). Essendo un gas può essere usato in eccesso per ottenere sostanze ad elevato grado di purezza. È molto utile come detergente.
|-
| Soda caustica || [[Laboratorio di chimica in casa/Idrossido di sodio|Idrossido di sodio]] || NaOH || [[File:Immagine non disponibile.JPG|center|120px]] || L'idrossido di sodio è una base forte ed è quindi in grado di deprotonare quasi tutti gli acidi più deboli dell'acqua (pKa >14). Fonde a temperatura relativamente bassa (330 °C) ed è molto solubile in acqua. Ha il difetto di essere deliquescente ed assorbe facilmente la CO<sub>2</sub>.