Utente:Riccardo Rovinetti/Sandbox 04: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Non serve acquistare reagenti chimici da laboratorio per poter fare esperimenti: nelle nostre case sono già presenti molte sostanze con cui lavorare per ottenerne altre con un buon grado di purezza. <br />
Non serve comprare sostanze complesse o pericolose per avere un laboratorio di analisi e sperimentazione, ma di quali composti possiamo usufruire nel nostro piccolo?<br/ >
In questo capitolo sono descritte le proprietà di molti dei reagenti che è possibile acquistare nei comuni supermercati o in altri negozi in cui non è necessario un patentino chimico (ferramenta, farmacia, prodotti agricoli e la natura stessa).
Nelle nostre case si trova una piccola varietà di sostanze chimiche che è possibile manipolare in diversi modi, per ottenere alcuni loro derivati da osservare e studiare. <br />
 
Va tenuto presente che per un principiante è indispensabile lavorare su sostanze abbastanza pure, così da poter prevedere sempre l'esito della reazione.<br/ >
Le sottopagine sono divise in due gruppi: '''sostanze semplici''' e '''sostanze versatili'''.
Le sostanze con cui è più facile lavorare sono quelle inorganiche, di cui si tratterà nei prossimi capitoli. Nel [[Laboratorio di chimica in casa/Composti organici di partenza|Capitolo 7]] è spiegato come lavorare con le sostanze organiche.
Nel primo gruppo sono descritte quelle sostanze da usare come "materie prime", cioè come precursori di acidi e sali, o come fonti di anioni e cationi vari. Le sostanze versatili invece hanno proprietà particolari che possono essere utili in reazioni diverse indipendentemente dalla natura degli elementi che le compongono: acidi, basi, agenti ossidanti, agenti riducenti ecc.
 
''In questo capitolo sono descritte solo le sostanze inorganiche di partenza. Per quelle organiche si veda il capitolo [[Laboratorio di chimica in casa/Sostanze organiche di partenza|Sostanze organiche di partenza]].''
 
'''''Per sapere dove trovare vari composti chimici, si veda [[Laboratorio di chimica in casa/Dove reperire le sostanze chimiche]].'''''
 
==Sostanze inorganichesemplici==
Qui è riportata una tabella di sostanze ioniche pure reperibili in casa, con i rispettivi ioni:
 
Tramite vari tipi di reazione chimica è possibile ricombinare gli elementi che compongono le sostanze sopra elencate per crearne delle altre.
 
==AltreSostanze sostanzeversatili==
Adesso rimangono da elencare gli ultimi prodotti indispensabili per il laboratorio, a volte non reperibili in casa ma in negozi particolari.
Dal punto di vista di questo manuale non sono necessari subito: il libro è rivolto a chi non può procurarsi prodotti non disponibili in negozio, tuttavia sono sostanze immancabili in un laboratorio chimico ed averle permette di dare luogo facilmente ad una miriade di reazioni chimiche.
*[[w:Alluminio|Carta di alluminio]]
 
==Come modificare il capitolo==
==Sommario==
 
Questo è il sommario dei sottocapitoli, in cui è spiegato come sfruttare le sostanze di partenza.
 
==Gira pagina==
{{Laboratorio di chimica in casa 4}}
 
{{capitolo