Differenze tra le versioni di "Yu-Gi-Oh!/Storia di Yugioh"

nessun oggetto della modifica
{{Yu-Gi-Oh!}}
 
Letteralmente ''re dei giochi'', è un'opera realizzata nel [[w:1996|1996]] da [[w:Kazuki Takahashi|Kazuki Takahashi]] che dopo alcuni anni ha conosciuto un successo mondiale. L'opera, inizialmente nata in forma di [[w:manga|manga]], si è poi espansa con la nascita di un [[w:anime|anime]] e di un [[w:gioco di carte collezionabili|GCC]]. In [[Italia]] l'anime è stato trasmesso a partire dal [[w:2003|2003]], e nello stesso anno sono state prodotte le prime carte da gioco.
 
== Trama e personaggi ==
La storia narra le vicende di un ragazzino, [[w:Yugi Muto|Yugi Muto]], nipote del proprietario di un famoso negozio di carte. Nella sua città il "Duel Monsters" è il gioco preferito dai ragazzi, e Yugi è un appassionato nonché un abile duellante. Yugi non sa però che questo gioco è ispirato ai duelli che si combattevano nell'antico [[w:Egitto|Egitto]], e che a causa di questo gioco l'umanità rischiò di scomparire. Una volta che il ragazzo avrà ricomposto il ''Puzzle del Millenio'', uno dei sette oggetti magici, scoprirà una verità: risveglierà lo spirito del faraone, che ha circa 3000 anni (nella versione americana 5000) ma ha perso la memoria. Yugi e i suoi amici Joey Wheeler (Katsuya Jonouchi nel doppiaggio originale), Tea Gardner (Anzu) e Tristan Taylor (Honda) dovranno aiutarlo a recuperare la memoria attraverso il gioco del Duel Monsters.
 
Il gioco è stato ideato dal magnate Maximilian Pegasus, che ha fatto la sua fortuna con la produzione di carte.
13

contributi