Differenze tra le versioni di "Propulsione Aerea/Capitolo IX°"

:::<math>\ (52)\qquad \frac{p_1}{p_0}=(\frac{T_1}{T_0})^{\frac{k}{k-1}})=[1+(k-1)M_p^2]^{\frac{k}{k-1}}</math>
 
'''p<sub>1</sub>''' è la pressione dopo il diffusore, cioè alla fine del processo.<br />
Se la girante è disegnata in maniera che la velocità radiale di uscita è piccola ne segue che al diffusore avviene la trasformazione dell'energia cinetica
 
::::::<math>\ \frac{{V_p}^2}{2g}</math>
 
in pressione; l'altra metà dell'energia
{{Avanzamento|25%|29 maggio 2013}}
 
::::::<math>\ \frac{{V_p}^2}{2g}</math>
 
si è trasformata in pressione già entro i vani della girante.<br />
Se '''T<sub>01</sub>''' e '''p<sub>01</sub>''' sono la temperatura e la pressione all'uscita della girante si ha:
 
::::::<math>\ JC_p(T_{01}-T_0)=\frac{{V_0}^2}{2g}</math>
 
da essa segue
 
::::::<math>\ \frac{p_{01}}{P_0}=(\frac{T_{01}}{T_0})^{\frac{k}{k-1}}=(1+\frac{k-1}{2}M_p^2)^{\frac{k}{k-1}}</math>
 
espressione che coincide formalmente e sostanzialmente con quella dell'arresto di una corrente ideale che ha il numero di Mach uguale a quello periferico.<br />
Quanto è stato detto vale per il caso ideale ovviamente.
 
 
 
{{Avanzamento|25%|2928 maggiogiugno 2013}}
 
===Tipo assiale-Tipo misto===