Differenze tra le versioni di "Esercizi di fisica con soluzioni/Quantità di moto"

===urto perfettamente anelastico===
La prima situazione è un esempio di urto perfettamente anelastico per il quale non sussiste la conservazione della quantità di moto. Ciò è dovuto al fatto che il vincolo al blocco produce reazioni '''R''' (forze esterne) il cui impulso non è trascurabile rispetto a quello delle forze
interne. La quantità di moto del sistema prima dell'urto è <math>\ \vec p_0=m\vec v_0</math> (<math>\ \vec v_0</math>, velocità del proiettile) e dopo l'urto è <math>\ \vec p_1=0</math> perché proiettile e blocco restano fermi. Nel tempo '''Δt''' dell'urto è quindi:
interne.
 
::::::<math>\ \vec\Delta_p=\vec p_f-\vec p_0=-m\vec v_0=\vec R\Delta t=0</math>