Differenze tra le versioni di "DoubleCAD XT/Quote"

nessun oggetto della modifica
(inserimento indice e avanzamento 0%)
Dimension, Dimension styles
[[Categoria:DoubleCAD XT|Quote]]
QUOTE
 
 
DOVE TROVARE GLI STRUMENTI
 
Gli strumenti riguardanti le quote sono raccolti nel menù DIMENSION o in una TOOLBAR dedicata ad essi, che può essere attivata a piacimento attraverso il menù opzioni, cliccando su toolbar and menus.
 
 
TIPI DI QUOTA
 
Double CAD contiene una varietà di strumenti di quotatura che è possibile utilizzare per ottenere le misure di linee e angoli.
 
 
- ORTHOGONAL DIMENSION
 
Grazie a questo strumento si possono avere delle quote orizzontali e verticali.
 
 
 
Se ad esempio abbiamo una curva e vogliamo avere una quota orizzontale rispetto ad essa.
 
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare il primo punto della curva.
 
 
2 Selezionare il secondo punto.
 
3 Per ottenere una dimensione orizzontale, muovere il mouse al di sopra o al di sotto dei due punti selezionati e cliccare per definire la posizione.
 
 
4 Per ottenere una dimensione verticale, muovere il mouse a lato dei due punti selezionati e cliccare per definire la posizione.
 
 
 
- PARALLEL DIMENSION
 
Questo strumento e simile alle dimensioni ortogonali e crea una dimensione che mostra la
lunghezza assoluta dell’oggetto selezionato.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare il primo punto.
 
 
2 Selezionare il secondo punto.
 
 
3 Muovere il mouse e fare clic per definire la posizione della linea di quotatura.
 
 
 
- ROTATED DIMENSION
 
Questo strumento crea una dimensione proiettata in una direzione specifica.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare due punti generici nello spazio per definire la direzione della dimensione.
La dimensione sarà quindi in secondo momento posta perpendicolarmente alla direzione prescelta.
 
 
2 Selezionare il primo punto dell’oggetto da quotare e successivamente selezionare il secondo punto.
 
 
3 Muovere il mouse e fare clic per definire la posizione della linea di quotatura.
 
- DATUM DIMENSION
 
Questo strumento crea una dimensione che mostra la distanza verticale o orizzontale da un punto selezionato.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare il punto da cui si vuole quotare la distanza. In questo modo verrà visualizzata una
linea spezzata sul piano di lavoro che indica l’origina della dimensione,cioè il punto.
 
 
2 Per visualizzare il testo di quota orizzontale, muovere il mouse a destra o a sinistra rispetto al
punto e fare clic per definire la posizione.
 
 
3 Per visualizzare il testo di quota verticale, muovere il mouse sopra o sotto rispetto al
punto e fare clic per definire la posizione.
 
 
 
- BASELINE DIMENSION
 
Questo strumento crea una serie di dimensioni lineari parallele che seguono l‘asse di una dimensione lineare già preesistente (quota base).
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare la dimensione lineare preesistente. Fare clic vicino al lato di essa che si vuole utilizzare come base di riferimento. Alla fine della linea di base già esistente appare temporaneamente un rettangolo.
 
 
2 Selezionare il primo punto in cui avere una nuova dimensione di base.
 
 
3 Selezionare i punti successivi delle nuove dimensioni di base. Ogni nuova dimensione sarà creata con un offset rispetto alla precedente, tale offset può essere cambiato a piacimento.
 
 
4 Una volta finito il procedimento,premere esc.
 
 
 
 
- CONTINUOUS DIMENSION
 
Questo strumento crea una serie di dimensioni lineari parallele misurate dalla dimensione precedente. Le dimensioni seguono l’asse della quota base.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare una dimensione lineare di base esistente. Fare clic vicino al lato dove si desidera posizionare la nuova dimensione. Alla fine della linea di base già esistente appare temporaneamente un rettangolo.
 
 
2 Selezionare il primo punto in cui avere una nuova dimensione continua.
 
 
3 Continuare con la selezione dei punti. Ogni nuova dimensione continua sarà misurata dalla dimensione precedente.
 
 
4 Una volta finito il procedimento,premere esc.
 
 
 
- INCREMENTAL DIMENSION
 
Questo strumento crea una serie di dimensioni lineari parallele misurate dalla dimensione precedente. Le dimensioni seguono l’asse della dimensioni di base e sono perpendicolari ad essa.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare una dimensione lineare di base già esistente. Fare clic vicino al lato dove si vuole che sia posta la nuova dimensione da creare. Alla fine della linea di base già esistente appare temporaneamente un rettangolo.
 
 
2 Selezionare il primo punto dove si desidera una nuova dimensione incrementale.
 
 
3 Continuare con la selezione dei punti. Ogni nuova quota incrementale sarà misurata dalla dimensione precedente.
 
 
4 Una volta finito il procedimento,premere esc.
 
- ANGULAR DIMENSION
 
Questo strumento crea quote per misurare gli angoli. Attraverso ad esso è possibile misurare l’angolo tra due linee, l’angolo di un arco, tra due punti di un cerchio, e tra un nodo e due punti.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
ANGOLO TRA DUE LINEE
 
1 Selezionare le due linee.
 
 
2 Spostare il mouse per quotare l’angolo acuto o ottuso. Fare clic per individuare la posizione della dimensione.
 
 
ANGOLO ALL’INTERNO DI UN CERCHIO
 
1 Selezionare il cerchio.
 
 
2 Selezionare l’angolo iniziale.
 
 
3 Selezionare l’angolo finale.
 
 
4 Muovere il mouse per quotare l’angolo acuto o ottuso. . Fare clic per individuare la posizione della dimensione.
 
 
ANGOLI DI UN ARCO
 
1 Selezionare l’arco
 
 
2 Muovere il mouse per quotare l’angolo acuto o ottuso. Fare clic per individuare la posizione della dimensione.
 
 
 
 
 
 
 
 
- RADIUS – DIAMETER DIMENSION
 
Questo strumento misura la dimensione del raggio o diametro di un arco o un cerchio.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Selezionare l’arco o il cerchio.
 
 
2 Spostare il mouse fare clic per individuare la posizione della dimensione.
 
 
 
- LEADER DIMENSION
 
Questo strumento crea un testo di quota collegato al capo di una linea che punta a una posizione nel disegno.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
1 Immettere il testo nella barra di comando.
 
 
2 Selezionare il punto iniziale della direttrice (l’estremità con la freccia).
 
 
3 Fare doppio clic per finire.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
PROPRIETA’ QUOTE
 
- Per definire l’aspetto delle quote basta modificarne le proprietà che si possono visualizzare selezionando e cliccando con tasto destro o cliccando sull’icona dedicata ad esse.
 
- Nella finestra delle proprietà si avrà accesso alle varie sezioni dedicate alla modifica dell’aspetto della singola quota e dei sui parametri basilari (aspetti grafici,modalità di scrittura della misura,presenza o meno dell’unità di misura ecc.)
 
- le proprietà consistono in 5 voci di modifica di base che riguardano i parametri generali, la grafica, il formato e l’unita di misura:
 
- GENERAL
- PEN
- FORMAT
- ADVANCED FORMAT
- UNITS / TOLLERANCE
- ALTERNATE UNITS
 
 
- Attraverso le proprietà non è però possibile modificare definitivamente i vari parametri, infatti nelle quote che saranno visualizzate in seguito in esse i vari parametri ritorneranno quelli predefiniti in origine. Per avere delle modifiche definitive e durature bisogna quindi definire un nuovo stile di quota.
 
- Per creare un nuovo stile bisogna cliccare sul menù DIMENSION, nella finestra del menù fare clic sulla voce STYLE MENAGER PALETTE e in essa attraverso la voce DIMENSIO STYLE creare i propri stili definitivi secondo le proprie necessità di rappresentazione grafica.
 
 
 
 
 
Giussani Gabriele
4

contributi