C/File di testo: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
m (Pietrodn ha spostato la pagina C/Lettura e scrittura su file/File di Testo a C/File di testo: convenzioni di nomenclatura)
mNessun oggetto della modifica
{{C}}
Nei file di testo le informazioni sono memorizzate ihttp://it.wikibooks.org/w/index.php?title=C/Lettura_e_scrittura_su_file/File_di_Testo&action=editnin modalità testuale, i modo tale da risultare leggibili da un editor di testo. Pertanto le informazioni numeriche dal formato binario con cui sono memorizzate in RAM (per es. in complemento a due per gli interi) si trasformano in odo tale che ogni cifra numerica sia memorizzata secondo la codifica in uso (per es. un byte se codifica ASCII, 2 byte se codifica UNICODE). Quindi il numero intero 12 che occupa 4 byte in formato binario, occuperà 2 byte in codifica ASCII (il primo carattere per la codifica del carattere '1' ed il secondo byte per la codifica del carattere '2').<br>
 
I file di testo possono essere gestiti in modo più semplice attraverso due funzioni: <tt>fgets()</tt> e <tt>fputs()</tt>. Queste permettono rispettivamente di leggere e scrivere un file una riga alla volta, intendendo come riga una porzione di testo che termina con il codice di interruzione di riga ('\n'), secondo l'astrazione usata dal linguaggio.