Differenze tra le versioni di "Propulsione Aerea/Capitolo III°"

Alle temperatuure normali (0°C÷100°C) per l'aria si ha
 
::::::<math>\ CpC_p=0,24\frac{cal}{kg\ °CkgC};\qquad C_v=0,172\frac{cal}{kg\ °CkgC}</math>.
 
Alle alte temperature possono venire meno alcuni legami intermolecolari (dissociazione); questo comporta la variazione dello stato fisico del gas e quindi vatriazioni di '''C<sub>p</sub>''' e '''C<sub>v</sub>'''. Nelle usuali applicazioni della tecnica della propulsione aerea l'effetto della dissociazione è modesto.