Latino/Seconda declinazione: differenze tra le versioni

m
Annullate le modifiche di 87.17.53.48 (discussione), riportata alla versione precedente di Frigotoni
m (Annullate le modifiche di 87.17.53.48 (discussione), riportata alla versione precedente di Frigotoni)
*''Inferi, -orum'' (gli dèi Inferi).
Il sostantivo locus -i (luogo) presenta due plurali diversi per genere e per significato:loci-lociorum m. (i passi di un libro);<br/>loca-orum n. (i luoghi).
 
==Origini==
*'''Nominativo singolare''': poiché il tema di tutti i sostantivi di seconda era in ''-o'', si aveva il nom. in ''-os'', divenuto per oscuramento ''-us''. Stesso discorso vale per i sostantivi in ''-er'', che avendo originariamente il tema in ''-ro'', nominativo ''-ros'', con la caduta di ''-os'' finale sono divenuti in ''-er''. Taluni si sono trasformati in ''-rus''.
*'''Genitivo singolare''': già all'origine così, non ha subito trasformazioni.
*'''Dativo singolare''': era in ''-oi''.
*'''Accusativo singolare''': era in ''-om'', poi trasformatosi in ''-um'' per oscuramento.
*'''Vocativo singolare''': era uguale al puro tema, con apofonia vocalica qualitativa (alternanza o/e).
*'''Ablativo singolare''': era in ''-od'' ed ha subito la caduta della dentale finale di parola.
*'''Noninativo plurale''': Inizialmente in ''-oi'', poi ''-ei'', poi, ancora, contraendosi, è diventato ''-i'', ma non per i sostantivi in ''-ius'', che, non contraendo, sono rimasti in ''-ii''.
*'''Genitivo plurale''': usciva in ''-om'', ma si è trasformato in ''-orum'' per analogia con la 1^ declinazione.
*'''Accusativo plurale''': usciva in ''-ons'', ma ha subito la caduta della nasale.
 
[[Categoria:Grammatica latina|Seconda declinazione]]
 
{{Avanzamento|100%|18 aprile 2008}}