Differenze tra le versioni di "HTML/Entità"

705 byte aggiunti ,  8 anni fa
Modifiche al testo, +entità, +annotazioni sull'elenco delle entità
(Modifiche al testo, +entità, +annotazioni sull'elenco delle entità)
Le '''entità''' sono dei particolari codici che servono per rappresentare caratteri speciali, i quali potrebbero avere problemi di visualizzazioni su computer e sistemi operativi differenti. Il codice per inserire una entità nella pagina è: <code>&''entità''</code>.
 
Infatti, mentreMentre i caratteri alfabetici e di punteggiatura usati più frequentemente non hanno problemi di visualizzazione, alcuni caratteri più "esoterici" (anche semplicemente le parole accentate) sono letti in modo differente a seconda che il browser o il sistema operativo in uso utilizzi un set di caratteri (''charset'') differente. Inoltre le entità servono per rappresentare quei caratteri che non si trovano abitualmente sulla tastiera (simboli matematici, lettere greche...)
 
Ogni entità è identificata dalla "e commerciale" ('''&''') seguita da un '''codice''' e dal punto e virgola (''';'''). Il codice può essere di due tipi:
Per codificare questi caratteri è possibile utilizzare due metodi:
* un codice numerico (''numerical reference''), chebasato sisul basa sulrelativo codice che ciascun carattere ha nel set di caratteri ASCII;
*per le entità più comuni o peculiari si può usare un codice nominale (''entity name''), più facile da ricordare.
 
LeA ''numericalloro reference''volta i codici numerici possono essere di due tipi, decimale o esadecimale. Per indicare si usa la notazione:
* decimale, precedute dal "cancelletto" ('''#''');
*<code>&#''codice'';</code> per quelle decimali
* esadecimali, precedute dal cancelletto più la lettera x ('''#x''').
*<code>&#x''codice'';</code> per quelle esadecimali
 
ILe caratterientità decimali dalloda 0 ala 31 sonocodificano i cosiddetti "caratteri non stampabili" in quanto indicano ad esempio il tasto tab(tabulazione, ilrimando tastoa inviocapo, ecc...)
 
Le ''entity name'' sono costituite semplicemente dal valore nominale, in questo modo: <code>&''valorenominale'';</code>.
 
== Tabelle dei caratteri speciali ==
|&#34<code>;</code>
|&#x0022<code>;</code>
|Doppio apice
|-
|&
|&#38<code>;</code>
|&#x0026<code>;</code>
|E commerciale
|-
|'
|&apos<code>;</code>
|&#39<code>;</code>
|&#x0027<code>;</code>
|Apostrofo
|-
|<
|&#60<code>;</code>
|&#x003C<code>;</code>
|Minore
|-
|>
|&#62<code>;</code>
|&#x003E<code>;</code>
|Maggiore
|
|-
|`
|
|&#96<code>;</code>
|&#x0060<code>;</code>
|Accento grave
|
|-
|
|&#160<code>;</code>
|&#x00A0<code>;</code>
|Carattere di spaziatura
|
|-
|&#162<code>;</code>
|&#x00A2<code>;</code>
|Simbolo del centesimo
|
|-
|&#163;
|&#163<code>;</code>
|&#x00A3<code>;</code>
|Simbolo della Sterlina
|
|-
|&#164;
|&#164<code>;</code>
|&#x00A4<code>;</code>
|Simbolo generico di valuta
|
|-
|&#165;
|&#165<code>;</code>
|&#x00A5<code>;</code>
|Yen
|-
|&#166;
|&#166<code>;</code>
|&#x00A6<code>;</code>
|Barra verticale (chiamata anche pipe)
|
|-
|&#167;
|&#167<code>;</code>
|&#x00A7<code>;</code>
|Simbolo del paragrafo
|
|-
|&#168;
|&#169<code>;</code>
|&#x00A9<code>;</code>
|Simbolo del copyright
|
|-
|&#170;
|&#170<code>;</code>
|&#x00AA<code>;</code>
|Lettera a in apice (indicatore d'ordine femminile)
|-
|&#171;
|&#172<code>;</code>
|&#x00AC<code>;</code>
|Simbolo della negazione
|
|-
|&#173;
|&#174<code>;</code>
|&#x00AE<code>;</code>
|Simbolo del marchio registrato
|
|-
|&#175;
|&#175<code>;</code>
|&#x00AF<code>;</code>
|Macron (chiamato anche "trattinto alto" od overline)
|Overline
|-
|&#176;
|&#177<code>;</code>
|&#x00B1<code>;</code>
|Simbolo del più o meno
|
|-
|&#178;
|&#180<code>;</code>
|&#x00B4<code>;</code>
|Accento acuto
|
|-
|&#182<code>;</code>
|&#x00B6<code>;</code>
|Piede di mosca
|
|-
|&#183<code>;</code>
|&#x00B7<code>;</code>
|Punto mediano
|
|-
|&#184;
|&#184<code>;</code>
|&#x00B8<code>;</code>
|Cediglia
|
|-
|&#185;
|&#186<code>;</code>
|&#x00BA<code>;</code>
|Lettera o in apice (indicatore d'ordine maschile)
|-
|&#191<code>;</code>
|&#x00BF<code>;</code>
|Punto interrogativo spagnolo
|
|-
|&#215;
|&#247<code>;</code>
|&#x00F7<code>;</code>
|Obelo (segno di divisione)
|
|-
|&#710;
|&#710<code>;</code>
|&#x02C6<code>;</code>
|Accento circonflesso
|
|-
|&#732;
|&#732<code>;</code>
|&#x02DC<code>;</code>
|Tilde
|
|-
|&#8206;
|&#8211<code>;</code>
|&#x2013<code>;</code>
|Lineeta enne
|
|-
|&#8212;
|&#8212<code>;</code>
|&#x2014<code>;</code>
|Lineetta emme
|
|-
|&#8216;
|&#8224<code>;</code>
|&#x2020<code>;</code>
|Obelisco semplice (chiamato anche pugnale o spada)
|
|-
|&#8225;
|&#8225<code>;</code>
|&#x2021<code>;</code>
|Obelisco doppio (chiamato anche pugnale o spada)
|
|-
|&#8226;
|&#8226<code>;</code>
|&#x2022<code>;</code>
|Punto elenco
|
|-
|&#8230;
|&#8230<code>;</code>
|&#x2026<code>;</code>
|Punti di sospensione (chiamati anche "tre punti")
|
|-
|&#8240;
|&#8224<code>;</code>
|&#x2030<code>;</code>
|Per mille
|
|-
|&#8242;
|&#8242<code>;</code>
|&#x2032<code>;</code>
|Simbolo del Primo
|
|-
|&#8243;
|&#8243<code>;</code>
|&#x2033<code>;</code>
|Simbolo del doppio Primo
|
|-
|&#8249;
|&#8260<code>;</code>
|&#x2044<code>;</code>
|Barra di frazione
|Leggermente più inclinato rispetto allo slash sopra il "7"
|-
|&euro;
|&euro<code>;</code>
|&#8364<code>;</code>
|&#x20AC<code>;</code>
|Simbolo dell'Euro
|-
|&#8450;
45

contributi