Differenze tra le versioni di "Propulsione Aerea"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  8 anni fa
Il volo è un fenomeno derivante da interazioni tra solidi e gas: interazioni tra ala ed aria, interazioni tra aria e pale dell'elica, interazioni delle pareti fisse e mobili dei reattori con l'aria ed i gas combusti, ecc.ecc.
 
Al [[volo]] ed alla [[propulsione]] aerea]] così come a qualsiasi fenomeno dell'universo sono legate particolari manifestazioni dell'energia; allo stato attuale della tecnica, per la propulsione si richiede che l'energia potenziale chimica dei combustibili venga trasformata in energia termica; questa a sua volta viene trasformata parzialmente in energia meccanica; l'energia meccanica necessaria serve a vincere la gravità, a conferire all'aeromobile l'energia cinetica richiesta e vincere le resistenze al moto; a sua volta l'energia meccanica viene trasformata da queste resistenze in calore a temperatura ambiente non più utilizzabile con successive trasformazioni in energia meccanica.
 
== Sommario ==
Utente anonimo