Latino/Grado superlativo: differenze tra le versioni

 
=== Aggettivi uscenti in ''-er'' ===
* Gli aggettivi che al nominativo singolare maschile escono in -'''''er''''' formano il comparativo regolarmente,<ref>Vedi nota 1.</ref> ma hanno il superlativo in -'''''errĭmus''''', -'''''errĭma''''', -'''''errĭmum''''': aggiungono quindi -''rĭmus'', -''rĭma'' e -''rĭmum'' al nominativo singolare maschile dell'aggettivo al grado positivo.
:{| class="wikitable"
! rowspan="1" | Positivo
 
=== Aggettivi uscenti in ''-ĭlis'' ===
* Sei aggettivi, uscenti in -'''''ĭlis''''' (nom. sing. maschile), formano il comparativo regolarmente ma hanno il superlativo in -'''''illĭmus''''', -'''''illĭma''''', -'''''illĭmum''''': aggiungono quindi -''lĭmus''', -''lĭma'' e -''lĭmum'' al nominativo singolare maschile dell'aggettivo al grado positivo.
 
:{| class="wikitable"
 
=== Aggettivi uscenti in -''dĭcus'', -''fĭcus'', -''vŏlus'' ===
* Gli aggettivi che al nom. sing. maschile escono in -'''''dĭcus''''', -'''''fĭcus''''', -'''''vŏlus''''' formano il comparativo aggiungendo alla radice del positivo i suffissi -'''''entior''''', -'''''entius''''' e il superlativo aggiungendo -'''''entissimus, -a, -um'''''.
 
:{| class="wikitable"
 
=== Aggettivi in ''-eus'', ''-ius'', ''-uus'' ===
* Gli aggettivi che presentano una vocale davanti all'uscita -''us'' del nom. sing. masch. (-'''''eus''''', -'''''ius''''', -'''''uus''''') formano il comparativo e il superlativo '''perifrasticamente''': per il comparativo premettono l'avverbio '''''magis''''' («più»), per il superlativo '''''maxime''''' («massimamente»). Ad esempio:
 
:{| class="wikitable"
 
=== Aggettivi con comparativo e superlativo irregolari ===
* Cinque aggettivi formano il comparativo e il superlativo '''in modo del tutto irregolare''':
 
:{| class="wikitable"
| -
| ''pluribus''
|}
 
=== Comparativi e superlativi derivati da avverbi, preposizioni, aggettivi disusati ===
Alcuni comparativi e superlativi derivano da avverbi, preposizioni o aggettivi desueti indicanti perlopiù ''spazio'' e ''tempo''.
 
:{| class="wikitable"
! rowspan="1" | Aggettivo, avv., prep.
! colspan="1" | Comparativo
!
! colspan="1" | Superlativo
|-
! ''inferus, -a, -um''
||''inferior, ius'' || || ''infimus'' (o ''imus'') ''-a, -um''
|-
! ''superus, -a, -um''
|| ''superior, ius'' || || ''supremus, -a, -um''
|-
! ''posterus, -a, -um''
|| ''posterior, ius'' || || ''postremus'' (o ''postumus'') ''-a, -um''
|-
! ''exterus, -a, -um''
|| ''exterior, ius'' || || ''extremus, -a, -um''
|-
! ''ante''
|| ''anterior, ius'' || ||
|-
! ''citra''
|| ''citerior, ius'' || || ''citimus, -a, -um''
|-
! ''intra''
|| ''interior, ius'' || || ''intimus, -a, -um''
|-
! ''ultra''
|| ''ulterior, ius'' || || ''ultimus, -a, -um''
|-
! ''prae''
|| ''prior, ius'' || || ''primus, -a, -um''
|-
! ''prope''
|| ''propior, ius'' || || ''proximus, -a, -um''
|-
! ''de''
|| ''deterior, ius'' || || ''deterrimus'' (o ''pessimus'')''-a, -um''
|-
! ''potius''
|| ''potior, ius'' || || ''potissimus, -a, -um''
|}